A riguardo
Gli edifici scolastici sono fra gli immobili più studiati dall’architettura 4.0, con un approccio orientato a rendere l’esistente più efficiente e a ripensarlo in funzione del cambiamento della didattica, con spazi flessibili e adattabili alle esigenze dei fruitori.

Il futuro della scuola passa da una nuova impostazione progettuale e dall’utilizzo consapevole delle tecnologie disponibili, a partire da quelle per la purificazione e il ricambio dell’aria.

Quali sono? Come sceglierle? Quali i principi fondanti la nuova edilizia scolastica?
Sono le principali domande cui risponde il seminario che guarda alla scuola del futuro come esempio da vivere per diffondere la cultura della salubrità indoor.
Quando
martedì, Maggio 18, 2021 · 3:00 PM CEST
WEBINAR TERMINATO
Programma
  • Moderano: Daniela Dirceo e Francesca Corsini
  • Apertura dei lavori e inquadramento del tema a cura di HHH
  • Le scuole primarie quali rinnovati centri di comunità – presentazione dello Studio a cura del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano Arch. Prof. Claudio Sangiorgi (Collegio Ingegneri e Architetti Milano, Politecnico di Milano)
  • Le neuroscienze e lo spazio dell’apprendimento Arch. Prof. Davide Ruzzon (Università IUAV Venezia, Lombardini)
  • Riconfigurare gli spazi delle scuole per favorire il processo educativo Arch. Samuele Borri (Direttore Dipartimento Architettura di INDIRE, Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa)
  • Edilizia scolastica, un impegno per la città Anna Scavuzzo (Vice Sindaca Comune di Milano); Paolo Limonta (Assessore Edilizia scolastica Comune di Milano)
  • Dataroom tecnico sulle tecnologie a oggi disponibili: overview
  • Nuova aria per la scuola italiana? Ing.Filippo Busato Presidente Aicarr
  • Videoservizi dedicati a case history
Presentatori
D
HHH
Home, Health & Hi-Tech è un progetto di comunicazione e formazione incentrato sul tema della salubrità indoor. Medici, progettisti, tecnici dell’edilizia e giornalisti sono la principale platea e la voce di confronto su un argomento che tocca il futuro dell’uomo. A portare avanti l’iniziativa è un team di professionisti del mondo della comunicazione. Il supporto scientifico è garantito da esperti, professionisti, docenti universitari. www.hhh-cluster.it
A
Arch. Prof. Claudio Sangiorgi
A
Arch. Prof. Davide Ruzzon
D
Dott.ssa Anna Scavuzzo
D
Dott. Prof. Paolo Limonta
I
Ing. Filippo Busato (A.I.C.A.R.R.)
A
Arch. Samuele Borri
1620058611-ff14cefd33597f76
Collegio Ingegneri e Architetti di Milano
info@collegioingegneriarchitettimi1563.it
Il Collegio degli ingegneri e architetti di Milano è il continuatore dell’antico Collegio fondato a Milano nel 1563.

Dal 1563 al 1797, con il riconoscimento dei governi spagnoli e austriaci, il Collegio ebbe prerogativa di curare la formazione degli aspiranti ingegneri e architetti e di rilasciare le "patenti" per l’esercizio della professione. Per tutti quegli anni, il Collegio svolse anche la funzione di magistratura nella risoluzione delle controversie nei campi tecnici di sua competenza; le sentenze emesse dal Collegio sotto il titolo di "Stilati", costituivano giurisprudenza ad ogni effetto.

Dopo l’Unità d’Italia, nel 1865, fu aperto a Milano l’Istituto Tecnico Superiore, scuola universitaria di ingegneria, che avrebbe poi preso il nome di Politecnico, avente come scopo la formazione dei quadri professionali. Ne conseguì che nel 1868 fu riaperto anche il Collegio, come libera associazione culturale, organizzata su nuove basi per contribuire al progresso della cultura e della pratica dell’esercizio professionale post-universitario.

Il Collegio è provider accreditato e può erogare Crediti formativi Professionali.
Registrati per guardare la registrazione
Nome*
Cognome*
Indirizzo e-mail*
Codice Fiscale*
Albo di appartenenza*
Provincia dell'ordine di appartenenza (sigla)*
Numero di iscrizione all'albo
Contatto telefonico (in caso di emergenza)
Marketing Permission
Descrizione privacy policy
Acconsento al trattamento dati di Quine srl - Collegio Ingegneri Architetti Milano e HHH*
Usiamo BigMarker come nostra piattaforma webinar. Facendo clic su Registrati, accetti che le informazioni fornite verranno trasferite all'elaborazione di BigMarker in conformità con i loro Termini di servizio e Norme sulla privacy .