A riguardo
Quando
martedì, novembre 17, 2020 · 6:00 PM Rome (GMT 1:00)
WEBINAR TERMINATO
Presentatori
I
Ing. Giovanni Verga
Presidente Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano
S
Prof. Stefano Rolando
Docente Università IULM
A
Avv. Colombo Clerici
O
On. Dott. Piero Bassetti
R
Riccardo Fedriga
A
Arch. Alberico Belgiojoso
I
Ing. Carlo Berizzi
1604928562-bf6bb14a4547ba83
Collegio Ingegneri e Architetti di Milano
info@collegioingegneriarchitettimi1563.it
Il Collegio degli ingegneri e architetti di Milano è il continuatore dell’antico Collegio fondato a Milano nel 1563.

Dal 1563 al 1797, con il riconoscimento dei governi spagnoli e austriaci, il Collegio ebbe prerogativa di curare la formazione degli aspiranti ingegneri e architetti e di rilasciare le "patenti" per l’esercizio della professione. Per tutti quegli anni, il Collegio svolse anche la funzione di magistratura nella risoluzione delle controversie nei campi tecnici di sua competenza; le sentenze emesse dal Collegio sotto il titolo di "Stilati", costituivano giurisprudenza ad ogni effetto.

Dopo l’Unità d’Italia, nel 1865, fu aperto a Milano l’Istituto Tecnico Superiore, scuola universitaria di ingegneria, che avrebbe poi preso il nome di Politecnico, avente come scopo la formazione dei quadri professionali. Ne conseguì che nel 1868 fu riaperto anche il Collegio, come libera associazione culturale, organizzata su nuove basi per contribuire al progresso della cultura e della pratica dell’esercizio professionale post-universitario.

Il Collegio è provider accreditato e può erogare Crediti formativi Professionali.